lunedì 21 marzo 2011

Help me!

Vi supplico, si, dico a voi che vi trovate a passare per questo blog, se avete 2 minuti e un'idea... ditemi cosa ci posso mettere nella tesina!!! Sto finendo lo scientifico e non ho la più pallida idea su cosa fare la tesina, quindi... help meeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!


Si accetta di tutto- libri, frasi, film, cartoni, fatti, cronache...- ma datemi un'idea!!!


Un saluto, Jivri'l.

domenica 20 marzo 2011

The right place














Siamo bambini, da adesso saremo

Pieni di stupore, pieni d'amore

Vi seguiamo con gli occhi

Sappiamo da adesso cosa ci preparate lungo la strada:


Innumerevoli fiori e castelli

Cosi un domani noi avremo oro e pane

Voi siete degli eroi.





Però in un giorno non lontano anche noi...




Anche noi sappiamo che è passato molto tempo,

Prevedo che ne passerà altrettanto...

[...]

Dimmi perchè rubi!

Quanto ancora vuoi rubare?

Non vedi che siamo molte bocche?

E sappiamo tutti cosa voglia dire sopportare

Però quante cadute dobbiamo ancora sopportare?

Più o meno quanto sei felice e quanto imprechi?


Quante cose desidereresti?

E sei certo di non avere abbastanza!


E i miei sono certi come i tuoi che

Non mi hanno cresciuto con ematomi

Mi hanno insegnato di non prendere altre vie


Mi hanno spiegato che la gente è cattiva


E la vita è difficile, e bisogna che io faccia in qualche modo qualcosa


Mi hanno detto che una volta o l'altra loro se ne vanno

E io mi devo agitare, devo lottare

Perchè il tempo passa improvvisamente

E mi fa vagare da un luogo a un altro

Mi cambia a secondo della fortuna

Mi insegue solo per un voto



La gente sente, vuole fatti e non parole

[...]














Ma fa nulla, sono consolato da piccolo


Tu sai quello di cui parlo


Non siamo nati nel posto adatto



No, no, non siamo proprio nati nel luogo adatto







Non abbiamo ricevuto nulla, abbiamo fatto tutto dal niente.
















By Guess Who.

lunedì 14 marzo 2011

La Bella e la Bestia

Ieri sera sono andata a vedere "La Bella e la Bestia", il musical qui a Roma. Dopo aver sentito tantissima pubblicità e sul miracolo che dicono sia stato fatto per aver creato il Broadway qui, mi sono detta "Embè proviamo a vedere di cosa si tratta". I miei amici stranamente- lo dovrei scrivere in calendario penso- al posto di andare per discoteche o clubs hanno deciso di fare una serata da elegantoni e quindi spendere un pò di soldini per vedere il sudetto spettacolo.

Sono entrata,mi sono seduta e lo spettacolo è cominciato.

Senza parole.

Sono andata a molti spettacolo teatrali, anche rappresentati da persone famose e ben fatte ma questo...

Dio, ho vissuto tre ore di pura favola.

Sono rimasta estasiata.


E' stato veramente mirabile, per tre ore ho avuto la pelle d'oca.


Se potessi lo andrei a rivedere mille e mille volte.

Gli attori teatrali veramente si meritano tutti i complimenti del mondo, loro sono i veri attori non quelli dei film che non sanno mettere in fila quattro parole.

Perciò uscendo vi lascio con questo bellissimo video. Bye bye!!!










Purtroppo riprese dal teatro non ci sono:( ma le canzoni e i movimenti sono quasi uguali:D

sabato 12 marzo 2011

Riflessione


Amleto
Capitolo: Atto I, Scena II

Ancora qui, Laerte?... A bordo, a bordo!
Il vento s'è già assiso da padrone
in cima alla tua vela, e là t'aspettano.
Và, figlio, con la mia benedizione,
e imprimiti a caratteri di stampa
nella tua mente queste poche regole:
mai non prestare lingua ai tuoi pensieri,
mai prestar mano a pensieri avventati;
gli amici di provata fedeltà
aggràppateli saldamente al cuore
con uncini d'acciaio; ma stà attento
a non scaldarti il cavo delle mani
trattenendovi nuovi uccelli implumi
schiusi appena dal guscio.
Guàrdati dal mischiarti in tafferugli,
ma se t'accada d'esservi coinvolto,
agisci in modo che il tuo contendente
abbia a guardarsi bene dai tuoi colpi.
A tutti porgi orecchio, a pochi voce.
Accogli sempre l'opinione altrui,
ma pensa a modo tuo. Il tuo vestire,
per quanto può permetterti la borsa,
sia di buon prezzo, ma non stravagante;
ricercato, ma non troppo fastoso,
ché l'abito rivela spesso l'uomo,
e in Francia le persone di buon ceto
sono assai ricercate nel vestire
ed hanno classe, specialmente in questo.
Non chiedere né dar danaro in prestito:
col prestito si perde, molto spesso,
il danaro e l'amico, e il fare debiti
ottunde il senso della parsimonia.
Ma soprattutto tieni questo in mente:
sii sempre, e resta, fedele a te stesso;
ne seguirà, come la notte al giorno,
che non sarai sleale con nessuno.
Addio, figlio. La mia benedizione
trapianti e faccia maturare in te
questi pochi precetti di tuo padre.

Shakespeare



E non venitemi a dire che quest'uomo e gli argomenti siano antichi!

martedì 8 marzo 2011

Tanti auguri a me...

... e a tutte voi.

Siete meravigliose.

venerdì 4 marzo 2011

Estraneo


Freddo.

Immenso freddo. Anzi, gelo.

E' qui, accanto a me, sento il suo respiro regolare, il suo corpo caldo. Eppure il mio cuore è di ghiaccio.

E' davvero finita cosi?

I miei pensieri se ne vanno lontani, non sognano più un luminoso avvenire per me e per lui.

Lui ora non c'è più.

Non amo più i suoi difetti, non amo più la sua voce, i suoi gesti, le sue parole.

Li detesto.

Il solo udire la sua voce mi irrita, i suoi difetti mi sembrano insormontabili, i suoi gesti mi infastdiscono.

Come ho fatto ad innamorarmi di lui?

Ora non aspetto altro che se ne vada.

Nemmeno il sesso mi soddisfa più con lui.

Nulla.


Non voglio più condividere nulla con questo estraneo che dorme ora nel mio letto.