sabato 20 novembre 2010

Ti amo....? Ma non scherziamo.



"Non essere triste, consolati il cuore con il pensiero che presto ti bacerò e in ginocchio ti metterò un anello al dito dicendoti di sposarmi. Ti amo angioletto. Lo so che ho sbagliato, ma ti amo".





.......


Cosa dovrei farne di un simile messaggio?

Come se delle semplici parole potessero cancellare tutto il male che mi ha fatto.

0 commenti: