mercoledì 24 giugno 2009

Estate


Ricordando l'estate scorsa ho pensato:


"Sono la stessa, la stessa ragazza di sempre, oppure... no! Sono diversa, però

uguale... Ho la stessa essenza, ma ho cambiato involucro"



E' ormai volato un anno da allora... spesso le estati segnano le nostre vite... non ci avevo mai riflettuto...



Quest'estate voglio soltanto...


Scrivere. Tutto.


Voglio scrivere tutto di me, dei miei sentimenti.


Nascondendomi dietro a personaggi come Gabriel,

Alexandros, Serafine,

Arael o Hesediel.



In verità....

...ho soltanto paura di essere


ME STESSA.

0 commenti: